Solidarietà per i terremotati

Mercoledì 20 Giugno 2012 13:56
Stampa
Anche la nostra Unione Sportiva, nel difficile momento che stanno attraversando le zone emiliane colpite dal sisma, ha cercato di contribuire per allieviare la situazione dei terremotati. La scelta è stata quella di indirizzare le nostre iniziative verso destinatari precisi, grazie ad alcuni contatti ben determinati.
 
Così, giovedì 14 giugno, due allenatori della Sezione Pallacanestro, Davide Cavazzoni e Luca Corradini, hanno raggiunto l'allenatore dell'Under 15 della Polisportiva Pico Mirandola, Luca Barbieri, nel tendone del comune di Mirandola a Medolla, per consegnargli una prima parte parte degli aiuti raccolti (giochi di società e generi alimentari). Da lì si sono mossi verso la scuola elementare, per stoccare il tutto. Il contatto in questione è nato dal confronto sul campo, nell'ultima stagione sportiva, tra il nostro gruppo Under 15, allenato proprio da Davide Cavazzoni, e gli atleti mirandolesi. Da qui la lettera allegata, consegnata insieme agli aiuti. Domenica è in programma un secondo viaggio e, chi volesse, può ancora contribuire, portando il tutto presso la sede societaria di via Agosti, aperta negli orari di raccolta delle iscrizioni per il Centro Estivo (giovedì, venerdì e sabato dalle 18 alle 19.30).
Una seconda iniziativa, come ricordato anche nelle news della Sezione Pattinaggio, è stata collegata al Tower Galà 2012. L'ingresso, infatti, era ad offerta libera e tutto quanto raccolto, circa 1200 euro, è stato devoluto alla medesima Polisportiva Pico Mirandola, sezione pattinaggio, per contribuire a riprendere l'attività di tanti ragazzi e ragazze nella prossima stagione sportiva.
Allegati:
Scarica questo file (Lettera agli amici di Mirandola.pdf)Lettera agli amici di Mirandola[Lettera agli amici di Mirandola]419 Kb
 
Joomla SEO powered by JoomSEF