Div. Regionale 2

tabellini e commento

GAZZE CANOSSA  68
BERRUTIPLASTICS 70

23/02/24 - Quinta giornata di ritorno

GAZZE CANOSSA: Manghi 5, Benvenuti 11, Cantergiani 8, Bussei 10, Maioli 15, Zenevredi, Giaroli 8, Borghi 3, Menechini 4, Pezzi O. 4, n.e. Martelli. All. Vacondio.
BERRUTIPLASTICS: Canuti 12, Lusetti 2, Davoli 9, Frilli 2, Mazzi G. 4, Gatti, Iotti 10, Pezzarossa, Mazzi F. 17, Guidetti 14, Volpicelli, n.e. Gastaldi. All. Violi.
Arbitri: Moratti di Quattro Castella e Diana di Campagnola.
Note – Parziali tempi 19-20, 37-37, 51-59.
In Divisione Regionale 2, il big match tra Gazze Canossa e Berrutiplastics non tradisce le attese, rivelandosi equilibrato fino alle ultime battute, davanti a una bella cornice di pubblico. Gli ospiti, capolisiti, offrono una prestazione solida, mantenendo più a lungo il pallino del gioco e dando l’impressione di poter anche chiudere anticipatamente la contesa, salendo fino al +11 del 36’ (55-66). Ormai spalle al muro, le Gazze reagiscono con forza, arrivando vicinissime a ribaltare il punteggio, ma Giaroli, che aveva in precedenza segnato canestri importanti per avvicinare i suoi, fallisce la tripla del sorpasso, proprio sulla sirena.
La Berrutiplastics, così, sale a +4 in classifica sulle stesse Gazze, ora sotto 2-0 negli scontri diretti (all’andata finì 65-64) e raggiunte in seconda posizione dalla Sampolese.

berrutiplastics  64
sampolese 60

16/02/24 - Quarta giornata di ritorno

BERRUTIPLASTICS LA TORRE: Canuti 9, Davoli 12, Frilli 9, Magliani 8, Gatti, Iotti 3, Pezzarossa 1, Mazzi F. 9, Guidetti 11, Volpicelli, Trivelloni 2, n.e. Mazzi G.. All. Violi.
SAMPOLESE: Gervex 4, Micucci 4, Simonazzi 6, Davoli 2, Fontanesi 17, Violi 9, Tondo 2, Margini 4, Alfano 12, n.e Gennari, Imperatori e Hasa. All. Beltrami.
Arbitri: Maffezzoli di Correggio e Guidi di Reggio Emilia.
Note – Parziali tempi 16-19, 28-33, 47-53.
In Divisione Regionale 2, quarta di ritorno, la capolista Berrutiplastics si aggiudica il big match di giornata, piegando la Sampolese seconda della classe, ora superata dalla Gazze Canossa. I padroni di casa, in una serata non felicissima offensivamente, resistono con carattere ai vari tentativi di fuga avversaria e così la sfida resta equilibrata fino alle ultime battute.
A 18’’ dal termine Magliani segna il +2 dall’angolo (60-58), cui replica Alfano (60-60). Guidetti trova in penetrazione canestro più fallo (62-60), sbaglia l’aggiuntivo, ma a rimbalzo l’ultimo tocco è dello stesso Alfano. Sulla rimessa, ancora Magliani subisce un altro fallo e dalla lunetta realizza il 2/2 della staffa (64-60). Mancano, infatti, solo 5 secondi, il top scorer Fontanesi sbaglia sulla sirena la conclusione dalla media e il punteggio non cambia.
Curiosità: stavolta è coach Violi a vincere il derby in famiglia con il figlio Gabriele, mentre alla Sampolese resta la parziale consolazione di aver mantenuto la differenza canestri (l’andata finì 67-61).
Venerdì prossimo altro big match, perché la Berrutiplastics renderà visita proprio alle Gazze, che inseguono a due punti di distanza.

go basket  52
berrutiplasics 59

09/02/24 - Terza giornata di ritorno

GO BASKET: Damiani 8, Ferretti F., Pastorelli 9, Delbue, Modena, Ardolino 5, Passiatore 3, Fiori 12, Campani 2, Petri 10, Bigi 3, n.e. Bucci. All. Brevini.
BERRUTIPLASTICS LA TORRE: Canuti, Davoli 8, Mazzi G., Magliani 8, Gatti 5, Iotti 6, Pezzarossa 3, Mazzi F. 13, Guidetti 14, Volpicelli 2, n.e. Villegas e Trivelloni. All. Violi.
Arbitri: Bigliardi di Sant’Ilario e Gallo di Reggio Emilia.
Note – Parziali tempi 9-10, 17-21, 37-40.
In Divisione Regionale 2, successo prezioso per la Berrutiplastics, che torna dalla trasferta di Albinea con il decimo successo consecutivo e mantiene il primato, aspettando il big match di venerdì prossimo, quando allo Scaruffi riceverà (ore 21.15) la Sampolese, seconda della classe.
Non semplice, comunque, avere ragione di una Go Basket coriacea e che, tra le mura amiche, ha già dimostrato di saper tenere testa a tutti gli avversari. La sfida è a lungo equilibrata e al 35’ una tripla di Damiani consente anche ai padroni di casa di mettere la testa avanti (46-45) . Qui la truppa di Violi, in una serata offensivamente non brillante, resta lucida e piazza il parziale decisivo di 14-6, che vale il 52-59 finale.

BERRUTIPLASTICS  68
CASTELNOVO MONTI 55

02/02/24 - Seconda giornata di ritorno

BERRUTIPLASTICS: Canuti 6, Villegas, Guidetti V. 2, Davoli 12, Mazzi G., Magliani 9, Gatti 6, Iotti 4, Pezzarossa, Mazzi F. 9, Guidetti A. 13, Volpicelli 7. All. Violi.
LG CASTELNOVO MONTI: Bucci 3, Bertucci, Vozza 6, Ferrari, Arati, Ferri 5, Bergianti 9, Borghi, Marazzi 5, Guarino 6, Mallon 21. All. De Simone.
Arbitri: Casi di Reggio Emilia e Moratti di Quattro Castella.
Note – Parziali tempi 23-15, 40-35, 53-45.
In Divisione Regionale 2, prova concreta della capolista Berrutiplastics, che supera anche Castelnovo Monti e vince la prima partita in casa del suo 2024. Pur con qualche passaggio a vuoto, come nel secondo quarto, dove emergono tutte le qualità del totem ospite Mallon, la truppa di Violi sfrutta le sue principali caratteristiche – difesa e gioco di squadra – per condurre fin dalle prime battute, respingendo i vari tentativi di rimonta avversari. Gli ultimi minuti scorrono senza sussulti, il divario supera la doppia cifra e c’è spazio anche per il primo canestro dell’esterno Vittorio Guidetti, classe 2008, all’esordio stagionale.

GUALTIERI  52
Berrutiplastics 73

26/01/24 - Prima giornata di ritorno

AQUILE GUALTIERI: Lamponi 18, Brugnano 6, De Rosa, Belletti 3, Benazzi 6, Gandellini F. 7, Gandellini S. 8, Lamura, Fassinou 4, n.e. Simonazzi e Canova. All. Baraldi.
BERRUTIPLASTICS LA TORRE: Canuti 9, Villegas 2, Davoli A. 11, Frilli 17, Mazzi G., Magliani 15, Gatti 1, Iotti 2, Pezzarossa 4, Mazzi F. 1, Guidetti 9, Volpicelli 2. All. Violi.
Arbitri: Stachezzini e Bondi di Correggio.
Note – Parziali tempi 18-17, 33-32, 40-50.
In Divisione Regionale 2, prova solida della Berrutiplastics, che non si fa sorprendere sul campo del Gualtieri e mantiene la testa solitaria della classifica. I padroni di casa, rinfrancati dall’ultimo successo contro l’Arbor che aveva interrotto una striscia di quattro sconfitte, tengono testa ai grigiorossi per i primi 20 minuti.
Nella ripresa, la truppa di Violi sale di livello difensivamente, concede solo 19 punti agli avversari e aumenta man mano il proprio vantaggio, chiudendo sul +21 (52-73).

Gelso  62
Berrutiplastics 72

19/01/24 - Tredicesima giornata di andata

GELSO: Vaiani 7, Marcacci, Costanzo 10, Benevelli 6, Belletti, Tasselli 22, Bossi, Colli 5, Bartoli 7, Catellani 2, Gobbo, Caleffi 3. All. Acosta.
BERRUTIPLASTICS TORRE: Canuti, Villegas 1, Davoli 25, Frilli 12, Mazzi G., Magliani 15, Gatti 4, Iotti, Pezzarossa 3, Mazzi F. 3, Guidetti, 9, Volpicelli. All. Violi.
Arbitri: Boccia di Sant’Ilario e Santachiara di Reggio Emilia.
Note – Parziali tempi 14-14, 31-32, 47-50.
In Divisione Regionale 2, la Berrutiplastics si aggiudica il derby cittadino, superando il Gelso a domicilio. Nei primi tre quarti un Tasselli particolarmente ispirato tiene a contatto i suoi e la sfida resta molto più in equilibrio di quanto non farebbe pensare la differenza in classifica tra le due squadre. Gli ultimi 10’, però, vedono i grigiorossi raggiungere presto la doppia cifra di vantaggio e poi amministrare il punteggio senza troppi affanni. Con il top scorer del campionato Filippo Mazzi subito limitato da un problema alla caviglia, il grande protagonista è il lungo Davoli, sicuramente MVP (25 punti, a cui aggiunge 8 rimbalzi, 8 falli subiti, 4 stoppate, 2 assist).
Al termine dell’andata, i risultati degli altri campi, in particolare la sconfitta casalinga della Sampolese contro Bagnolo, consegnano alla truppa di Violi il primo posto solitario, in attesa di un girone di ritorno che si preannuncia avvincente e dove nessuna avversaria può essere sottovalutata.

Arbor 49
Berrutiplastics 71

11/01/24 - Dodicesima giornata di andata

ARBOR: Olivi 2, Fornaciari, Maino M., Perrotta Uwakah 6, Superchi 6, Fiore 5, Gaddi 5, Germini 2, Riitano 14, Artoni 4, Rustichelli 5. All. Bertolini.
BERRUTIPLASTICS TORRE: Canuti 3, Villegas 6, Davoli 2, Mazzi G. 9, Magliani 9, Gatti, Iotti 6, Pezzarossa 3, Mazzi F. 19, Guidetti 6, Volpicelli 4, Trivelloni 4. All. Violi.
Arbitri: Romiti di Reggio Emilia e Diana di Campagnola.
Note – Parziali tempi 17-30, 26-51, 36-61.
In Divisione Regionale 2, il 2024 della Berrutiplastics si apre con un successo a spese dell’Arbor. I grigiorossi partono concentrati, onde evitare sorprese contro il fanalino di coda del campionato, e il 26-51 dell’intervallo è già molto indicativo sull’esito del derby cittadino, come effettivamente certifica il + 22 finale (49-71).

BERRUTIPLASTICS 68
LUZZARA 53

20/12/23 - Undicesima giornata di andata

BERRUTIPLASTICS TORRE: Canuti 6, Davoli 5, Frilli 10, Mazzi G., Magliani 18, Gatti 6, Iotti, Pezzarossa, Mazzi F. 23, Trivelloni, n.e. Villegas. All. Violi.
LUZZARA: Magnanini 8, Rabbi, Gandellini 4, Vezzani 6, Altomani 2, Pellegrini 5, Corradini 6, Pasini 4, Carpi 15, Terzi 3, Foderà. All. Iori.
Arbitri: Boccia di Sant’Ilario e Bertolini di Quattro Castella.
Note – Parziali tempi 16-9, 31-21, 53-35.
Nell’anticipo dell’undicesima giornata di Divisione Regionale 2, ottima chiusura d’anno per la Berrrutiplastics, che centra la quinta vittoria consecutiva e, superando una diretta concorrente come il Luzzara, si consolida, quanto meno, al secondo posto, in attesa degli altri risultati. Partita sempre condotta dai grigiorossi, che trovano in Magliani e Filippo Mazzi i principali terminali offensivi: se il pivot dà il meglio nel terzo quarto che chiude, di fatto, la contesa (12 punti in 10’), la guardia conferma di attraversare un ottimo momento di forma, risultando il top scorer a quota 23. Torre che, comunque, si conferma solida anche nella propria metà campo, dove meritano una menzione particolare Gatti e Iotti, bravi in staffetta sul temuto Carpi.
Il 2024 si aprirà vedendo i grigiorossi impegnati nei due derby cittadini contro Arbor e Gelso, ultime sfide del girone di andata. Da segnalare, intanto, i movimenti in uscita del pivot Campani, già accasatosi ad Albinea, e del play Colli, la cui destinazione più probabile è proprio il Gelso.

cORREGGIO 61
BERRUTIPLASTICS 77

15/12/23 - Decima giornata di andata

CORREGGIO: Valli 5, Guardasoni 10, Montanari, Spallanzani, Bacci 3, Giroldi, Nori 7, Galli 4, Bartoli 6, Scaravelli 8, De Lucia 5, Butkevicius 13. All. Montanari.
BERRUTIPLASTICS TORRE: Villegas 2, Davoli 5, Frilli 7, Mazzi G., Magliani 7, Gatti 4, Iotti 5, Pezzarossa 5, Mazzi F. 25, Guidetti 12, Volpicelli 5, Trivelloni. All. Violi.
Arbitri: Schiavi di Carpi e Stachezzini di Correggio.
Note – Parziali tempi 21-16, 36-37, 50-55.
In Divisione Regionale 2, buona prestazione della Berrutiplastics, che sbanca Correggio al termine di una sfida più combattuta di quanto non dica il punteggio finale. I padroni di casa, infatti, partono subito determinati e, sostenuti da ottime percentuali al tiro, conducono per i primi 20 minuti (36-37 al 20’). Brava, in questa fase della partita, la truppa di Violi a non disunirsi, per poi mettere la testa avanti durante il terzo quarto, all’interno di una prova difensiva sempre più convincente con il passare dei minuti e appoggiandosi a un Filippo Mazzi in serata molto positiva (chiuderà a 25 punti, 10 rimbalzi, 5 recuperi e 5 assist).
A 5 minuti dalla fine, sul 57-60, un gioco da tre punti di Volpicelli apre il break di 4-17 che decide la partita.
Nota lieta il rientro in campo dell’ala Andrea Trivelloni, reduce da un lungo stop di un anno e mezzo per infortunio.

berrutiplastics torre 70
BAGNOLO 52

06/12/23 - Nona giornata di andata

BERRUTIPLASTICS TORRE: Villegas 2, Davoli 15, Mussini, Mazzi G. 3, Magliani 9, Gastaldi, Gatti 2, Iotti 2, Pezzarossa 5, Mazzi F. 14, Guidetti 15, Volpicelli 3. All. Violi.
BAGNOLO: Grisendi 4, Truzzi, Pinchiorri 2, Martinelli 6, Bertani 5, Mariani Cerati 13, Sgarbi, Marani, Pezzi 7, Beltrami 6, Fontanesi 2, Camellini 7. All. Bartoli.
Arbitri: Guidi di Reggio Emilia e Diana di Campagnola Emilia.
Note – Parziali tempi 20-12, 38-20, 55-33.
In Divisione Regionale 2, prova convincente della Berrutiplastics, che supera nettamente una concorrente diretta per i play-off come il Bagnolo, reduce da quattro vittorie di fila. Avanti fin dalle prime battute, i grigiorossi vanno all’intervallo sul 38-20 e mantengono, di fatto, inalterato il divario nella ripresa (70-52 al 40’). Ottima l’asse play-pivot Guidetti-Davoli, autori di 15 punti a testa, e primi minuti stagionali per il play Gastaldi e l’ala Villegas, entrambi classe 2005.

campagnola 65
berrutiplastics torre 72

01/12/23 - Ottava giornata di andata

CAMPAGNOLA: Gasparini 4, Folloni 2, Campedelli 5, Soccetti 3, Fregni, Rustichelli M. 7, Ligabue 23, Catellani 2, Pietri 17, Beltrami 2, n.e. Bellesia e Sacchi. All. Notari.
BERRUTIPLASTICS TORRE: Davoli, Frilli 7, Mussini, Magliani, Gatti, Iotti, Pezzarossa 11, Mazzi F. 28, Campani 2, Guidetti 12, Volpicelli 12, n.e. Mazzi G.. All. Violi.
Arbitri: Boccia di Sant’Ilario e Moratti di Quattro Castella.
Note – Parziali tempi 16-13, 29-26, 49-50.
In Divisione Regionale 2, la Berrutiplastics Torre supera a domicilio il Campagnola, al termine di una sfida equilibrata. Trascinati da Ligabue (15 punti dopo poche battute del secondo quarto, saranno 23 alla fine), i padroni di casa partono meglio, ma la squadra di Violi è brava a restare in scia. La partita è un costante testa a testa, che vede la Berrutiplastics mettere la freccia nell’ultimo quarto, sospinta dal trio Mazzi-Volpicelli-Pezzarossa, quest’ultimo alla prima doppia cifra stagionale.
Tutto da seguire il prossimo impegno dei grigiorossi, che nell’anticipo di mercoledì (ore 21.30) ospiteranno il Bagnolo, sicuramente una delle squadre più attrezzate del girone.

BERRUTIPLASTICS TORRE 71
BIBBIANESE 45

24/11/23 - Settima giornata di andata

BERRUTIPLASTICS TORRE: Canuti 13, Frilli 8, Magliani 15, Mazzi 11, Guidetti 7, Volpicelli 2, Campani 6, Davoli 8, Mazzi G., Pezzarossa, Iotti, Gatti 1. All. Violi.
BIBBIANESE: Imperatori 26, Cornali, Pisi 5, Fontanili 3, Ghidoni 2, Bertolini 3, Bertani 2, Giglioli 2, Romualdi 2, Incerti, n.e. Bartoli. All. Biagini.
Arbitri: Politi di Bagnolo e Diana di Campagnola.
Note – Parziali tempi 21-8, 39-29, 62-34.
In Divisione Regionale 2, pronto riscatto per la Berrutiplastics, che cancella la brutta prova di una settimana fa a Guastalla, superando senza affanni la Bibbianese. In una sfida sempre condotta, la contesa è virtualmente conclusa al 30’, quando i grigiorossi salgono sul + 28 (62-34), con l’ottimo contributo di Magliani (11 punti nella terza frazione). Ora l’attenzione della truppa di coach Violi è già rivolta alla trasferta di Campagnola (venerdì 1 dicembre), campo tradizionalmente ostico.

SATURNO GUASTALLA 64
berrutiplastics torre 45

17/11/23 - Sesta giornata di andata

GUASTALLA: Bigi, Baracchi 17, Sogni 11, Vallini 4, Ponzi 9, Arisi, Bagni 7, Freddi 12, Folloni, Pavesi, Martelli 4. All. Ferrari.
BERRUTIPLASTICS TORRE: Canuti 3, Davoli 4, Frilli 8, Mazzi G. 5, Magliani, Gatti 2, Iotti 2, Pezzarossa, Mazzi F. 13, Campani 2, Guidetti 2, Volpicelli 4. All. Violi.
Arbitri: Giovanoli di Rolo e Gualtieri di Reggiolo.
Note – Parziali tempi 21-5, 32-25, 54-33.
In Divisione Regionale 2, la Berrutiplastics incassa a Guastalla il secondo ko stagionale. Un primo quarto ‘horror’ dei grigiorossi indirizza tutta la partita: bravi i padroni di casa a mantenere il +16 del 10’ (21-5) e a condannare la Torre a una netta sconfitta.

BERRUTIPLASTICS TORRE 65
GAZZE CANOSSA 64

10/11/23 - Quinta giornata di andata

BERRUTIPLASTICS TORRE: Canuti 9, Davoli 8, Frilli 8, Magliani 2, Gatti, Iotti 5, Pezzarossa 4, Mazzi F. 13, Campani, Guidetti 11, Volpicelli 5, n.e. Colli. All. Violi.
GAZZE CANOSSA: Manghi 2, Giaroli 11, Cantergiani 9, Bonaccini 8, Maioli 19, Zenevredi, Benvenuti 9, Menozzi 2, Bussei, Bondioli 4, Martelli. All. Vacondio.
Arbitri: Cassinadri di Bibbiano e Pedretti di Reggio Emilia.
Note – Parziali tempi 14-14. 21-34, 49-54.
In Divisione Regionale 2, la Berrutiplastics impone il primo stop alla capolista Gazze Canossa, recuperando da uno svantaggio anche di 15 punti nel secondo quarto e mettendo la freccia proprio nelle ultime battute, dopo una sfida passata a inseguire. Il canestro di Davoli vale il pareggio quando manca un minuto e mezzo (64-64), un tiro libero di Mazzi a 27’’ dal termine il sorpasso decisivo (65-64), anche perché le Gazze sbagliano prima con Maioli e poi con Benvenuti, proprio sulla sirena, il tiro della vittoria. Oltra al punto della staffa, da sottolineare per Filippo Mazzi una prova a tutto tondo (10 rimbalzi, 8 falli subiti, 7 assist, 4 palle recuperate, miglior marcatore dei suoi con 13 punti).

SAMPOLESE 67
BERRUTIPLASTICS TORRE 61

03/11/23 - Quarta giornata di andata

SAMPOLESE: Gervex 5, Micucci 4, Simonazzi 10, Bigliardi, Violi 6, Tondo 10, Margini 9, Campani 2, Alfano 14, Fontanesi 7. All. Beltrami.
BERRUTIPLASTICS TORRE:  Canuti 7, Colli 3, Frilli 11, Mussini, Magliani 10, Iotti, Pezzarossa 2, Mazzi F. 12, Campani, Guidetti 10, Volpicelli 6, n.e. Mazzi G.. All. Violi.
Arbitri: Santachiara di Reggio Emilia e Venturelli di Rubiera.
Note – Parziali tempi 20-18, 38-23, 54-41.
In Divisione Regionale 2, arriva alla quarta giornata il primo stop per la Berrutiplastics. La Sampolese scappa con un ottimo secondo quarto (38-23 al 20’) e indirizza la partita a suo favore, senza farsi più riprendere. I tentativi di rimonta grigiorossa, infatti, arrivano fino al -4 negli ultimi minuti (59-55), ma i padroni di casa conservano la lucidità necessaria per mantenere un margine di sicurezza, che li porta al successo.

Berrutiplastics torre 67
go basket albinea 43

28/10/23 - Terza giornata di andata

BERRUTIPLASTICS TORRE: Canuti 8, Colli, Davoli 2, Frilli 2, Mussini, Magliani 10, Gatti 8, Iotti 2, Pezzarossa, Mazzi F. 12, Guidetti 11, Volpicelli 12. All. Violi.
GO BASKET ALBINEA: Modena 3, Petri 6, Passiatore 4, Bigi, Fiori 3, Ardolino 7, Ferretti N., Damiani 3, Bucci, Garuti 13, Delbue 4, Ferretti F.. All. Brevini.
Arbitri: Casi e Pedretti di Reggio Emilia.
Note – Parziali tempi 23-7, 31-18, 50-31.
Terzo successo di fila per la Berrutiplastics, che supera di slancio la Go Basket. Fondamentale per la truppa di Violi il primo quarto, dove scava subito un solco profondo (23-7 al 10') e non si fa più riprendere.

LG Castelnovo Monti 47 Berrutiplastics torre 60

20/10/23 - Seconda giornata di andata

LG CASTELNOVO MONTI: Vozza 4, Torlai, Bergianti 14, Torlai, Ferri G. 6, Guarino 2, Mallon 15, Borghi, Marazzi, 6, Vezzosi, Ferri E., n.e. Corsini. All. De Simone.
BERRUTIPLASTICS TORRE: Colli, Davoli 9, Frilli 3, Mussini 2, Mazzi G., Magliani 8, Gatti, Iotti 4, Pezzarossa 3, Mazzi F. 13, Guidetti 14, Volpicelli 4. All. Violi.
Arbitri: Bertolini di Quattro Castella e Predieri di Reggio Emilia.
Note – Parziali tempi 12-13, 19-33, 39-50.
Vittoria convincente della Berrutiplastics Torre, che sbanca un campo tradizionalmente ostico come quello di Castelnovo Monti, superando un'avversaria accreditata nella lotta per le prime posizioni. La truppa di Violi, dopo un primo quarto di studio (12-13), scappa nei secondi 10 minuti, andando al riposo sul +14 (19-33).
Un vantaggio che viene mantenuto costante nella ripresa, nonostante Mallon provi a riavvicinare i suoi, ma Castelnovo Monti sconta una serata storta al tiro e non riesce mai a rientrare completamente in partita.

Berrutiplastics torre 71
aquile Gualtieri 69

13/10/23 - Prima giornata di andata

BERRUTIPLASTICS TORRE: Canuti 12, Colli, Davoli 2, Frilli 5, Mussini 1, Magliani 10, Gatti 4, Iotti 3, Pezzarossa 6, Mazzi F.12, Guidetti 16, Volpicelli. All. Violi.
AQUILE GUALTIERI: Lamponi 14, Belletti, Benazzi 12, Guida, Canova, Pellegrini 15, Gandellini 6, Lamura 6, Fassinou 16, n.e. Brugnano e Simonazzi. All. Simeone.
Arbitri: Morini e Santachiara di Reggio Emilia.
Note – Parziali tempi 18-21, 31-33, 58-52.
Inizia con un successo il cammino della Berrutiplastics Torre nel campionato di Divisione Regionale 2 (ex Promozione). La squadra del neo coach Violi si impone in volata sul Gualtieri, bravo a non disunirsi quando i padroni di casa cercano a più riprese l’allungo nella ripresa, rientrando anche da uno svantaggio in doppia cifra (53-42 al 26’).
Nelle ultime battute, una tripla di Mazzi e un tiro libero di Guidetti portano i grigiorossi sul decisivo +4, prima che Pellegrini fissi il punteggio sul 71-69 finale.